Crea sito

Coronavirus: rifiuta l’abbraccio del figlio e scoppia in lacrime: il VIDEO mostra il doppio dramma vissuto dai sanitari

Un abbraccio negato e poi le lacrime. Il rientro a casa dei medici impegnati a combattere il Covid-19 non è più lo stesso. Lo sapevamo, ma a rimarcarlo questa volta è un video che sta rimbalzando di account in account.Nelle immagini si vede Nasser Ali Al Shahrani, medico dell’ospedale King Salman di Riad, Arabia Saudita, varcare la soglia di casa e tirarsi indietro non appena vede il figlio correre verso di lui con le braccia tese per abbracciarlo. “La, La”, “No, no”, dice prima di inginocchiarsi e scoppiare in lacrime.

Intervistato dal quotidiano saudita Okaz, il dottore ha spiegato di aver condiviso il video per due motivi: da un lato sensibilizzare tutti sui pericoli legati al coronavirus, invitando i cittadini a rispettare le regole, dall’altro far capire il dolore che vive chi si trova a contrastare il virus in prima persona.

Al Shahrani ha spiegato anche che prima di tornare a casa chiama sempre la moglie, cosicché lei possa trattenere i figli dal salutarlo fino a quando non si è cambiato i vestiti, sterilizzato le mani e fatto una doccia. Probabilmente quella sera uno dei piccoli è scappato al controllo.

FIFA 20 – Standard – PlayStation 4

Su Twitter che chi ha fatto notare un dettaglio, quello della divisa. “Quale medico uscirebbe da un ospedale con la divisa?”, si è domandato qualcuno. Ma un utente saudita ha prontamente risposto: “Non sono gli stessi vestiti che indossano durante il servizio, non lasciamo i nostri dottori esposti al virus in questo modo”. Un altro poi ha aggiunto: “Indossare la divisa anche in strada li rende più facilmente riconoscibili dalle autorità locali, dal momento che c’è il coprifuoco e ci sono i controlli”.